Il nostro consultorio partecipa volentieri alla diffusione di questa iniziativa che dà il via alle manifestazioni a Verona per la festa della donna.

Il 2 marzo, sia in due scuole della città, sia in due incontri aperti al pubblico, all’Università alle 17,30 e presso i Padri Comboniani alle 20,30, Blessing Okoedion, giovane nigeriana, racconterà la sua storia che la vista venire attirata in Italia con false promesse e per poi trovarsi a lavorare come prostituta, subendo maltrattamenti e violenze. Il fenomeno della tratta delle donne è ancora molto diffuso, anzi si sta diffondendo sempre di più, e solo una risposta corale dalla società, alle  istituzioni, dai singoli alle associazioni come la nostra può venire una risposta ferma e risolutiva. Mai abbondonarsi di fronte a queste situazioni ad un sentimento di rassegnazione.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 24 Febbraio 2017 19:36)